In 40.000 allo stadio Olimpico per Italia-Scozia – Rugby

Lo Stadio Olimpico di Roma tornerà presto al pubblico in occasione della 4° Giornata delle Sei Nazioni.

Sabato 12 marzo, alle 15:15, l’Italrugby del Crowley ct celebra la Scozia in una grande classica che presenta anche l’ultimo incontro di Lamaro e dei suoi compagni prima della trasferta di Cardiff il 19 marzo, girone conclusivo del Campionato 2022 in cui gli azzurri affronteranno il Galles.

Con altri trenta tagliandi staccati in Italia e l’intera festa dei biglietti venduti alla Scottish Rugby Union ceduta ai sostenitori del XV del Cardo, sono quarantamila gli spettatori attesi attualmente allo Stadio Olimpico di Roma, la cui capienza per sabato, in linea con le disposizioni governative vigenti in materia di contenimento della pandemia di Covid-19, è fissata al 75%.

«Dopo e segno incoraggianti registrati in occasione della festa con l’Inghilterra e dell’aumento del capitale al 75% – ha detto il Responsabile Area Eventi di Fir, Pierluigi Bernabò – la garanzia di questo settant’anni contro la Scozia è una conferma di il valore del rugby e del Torneo Sei Nazioni. alle esigenze della società moderna”.

Add Comment