Stipendi, chi sono i più pagoti in gruppo? Tadej Pogačar scalza Chris Froome, Vincenzo Nibali primo degli italiani ma la Ineos è inarrivabile

Chi sono i 20 ciclisti più pagoti in gruppo? La finanza sportiva quotidiana Calcio e finanza Ha messo gli occhi sul mondo del ciclismo stilandone una classifica sui venti corridori più pagoti. Non è la prima volta che vediamo fare una cosa del genere; già negli anni scorsi, grazie a tutte le notizie provenienti dal CicloMercato, abbiamo stilato una classifica in cui si evidenziava il sorpasso di Chris fromome oh danni dire Pietro Sagan nella lotta per il primo posto. Ebbene, quest’anno i due finiscono rispettosamente secondi e terzi con 5,5 milioni, perché l’athlete più pagoto in gruppo è Tadej Pogacar (Team Emirati Arabi Uniti). Il nuovo fenomeno del ciclismo, con l’ultimo successo al Tour de France, ha firmato un contratto da sei milioni l’anno per la bellezza di sei tappe.

L’UAE Team Emirates ma non è assolutamente la squadra che paga di più all’interno del gruppo: ad vere questo primato è senz’altro la Ineos Grenadiers che nella top ten piazza ben quattro corridori. Il più pagoto di questi è Geraint Thomas (3,5 milioni), quarto versato a livello globale, mentre la società egan bernal segue con 2,8 milioni. In sesta posizione c’è Michal Kwiatkowski con 2,5 milioni. Mentre in settima posizione arriva il campione del mondo Giuliano Alaphilippe (Fast Pitch – Alpha Vinyl). Separerò e soliti duellanti Wout van Aert (Jumbo-Visma) e Mathieu Van der Poel (Alpecin – Fenix) Valgo 200mila euro a favore del belga che riceve 2,2 milioni. Sempre sulla stessa cifra se metti lo stipendio di Alessandro Valverde (Movistar) che a 42 anni continua a stupire. Appena fuori dalla top ten c’è Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan), con 2,1 milioni, che insieme ad Elia Vivijani (Ineos Grenadiers), diciottesimo in graduatoria, sono gli unici due italiani inlista.

I 20 migliori ciclisti Più Pagani 2022

1. Tadej Pogacar (UAE Team Emirates): 6,0 milioni di euro
2. Chris Froome (Israele Start-Up Nation): 5,5 milioni di euro
3. Peter Sagan (Total Energies): 5,5 milioni di euro
4. Geraint Thomas (Ineos Grenadiers): 3,5 milioni di euro
5. Egan Bernal (Ineos Grenadiers): 2,8 milioni di euro
6. Michał Kwiatkowski (Ineos Grenadiers): 2,5 milioni di euro
7. Julian Alaphilippe (Vinile Alpha Quick-Step): 2,3 milioni di euro
8. Alejandro Valverde (Movistar): 2,2 milioni di euro
9. Richard Carapaz (Ineos Grenadiers): 2,2 milioni di euro
10. Wout van Aert (Jumbo-Visma): 2,2 milioni di euro
11. Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan): 2,1 milioni di euro
12. Primož Roglič (Jumbo-Visma): 2,0 milioni di euro
13. Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix): 2 milioni di euro
14. Adam Yates (Ineos Grenadiers): 2 milioni di euro
15. Thibaut Pinot (Groupama-FDJ): 2,0 milioni di euro
16. Romain Bardet (Team DSM): 2,0 milioni di euro
17. Jakob Fuglsang (Israele-Premier Tech): 2,0 milioni di euro
18. Elia Viviani (Ineos Grenadiers): 1,9 milioni di euro
19. Nairo Quintana (Arkéa-Samsic): 1,9 milioni di euro
20. Fernando Gaviria (UAE Team Emirates): 1,8 milioni di euro

• SpazioCiclismo è selezionato dal nuovo servizio di Google News, per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità sul ciclismo, segui chi

Add Comment