Fuoriclasse racconta il torneo Sei Nazioni e il rugby italiano

Il podcast “Fuoriclasse” al settimo punto trae ispirazione dal torneo di rugby delle Sei Nazioni, per la sua attenzione al suo sport nell’ovale palla nel mondo e in Italia.

Realizzata dai curatori Marco Pautasso e Federico Vergari, con il contributo dell’esperto giornalista di rugby Marco Patonesi, la puntata sarà disponibile 14 marzo 2022 su SalTo+ e sulle principali piattaforme di streaming gratuite.
Il Sei Nazioni, che in questo 2022 È stato imprigionato il 5 febbraio per finire il 19 marzo, è il torneo di rugby che si svolge annualmente nelle nazionalità di Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda, Italia e Scozia. È la più antica competizione a squadre dello sport mondiale, nata nel 1883. La puntata di “Fuoriclasse” ne ripercorre i momento storici più significativi in ​​questi suoi anni di lunga e avvincente carriera. Ricorda il fatidico anno 2000, quando la rosa italiana esordì con le Sei Nazioni alla fine del potere del rugby union. Se ti concentri anche sul grande rugby femminile, rendendo omaggio alla nazionale in rosa, che se si è qualificato con orgoglio ai mondiali in Nuova Zelanda di ottobre e novembre, mentre l’anno è stato breve se si è classificato quinto nella classifica mondiale e quarto nella Sei Nazioni. Alla puntata va inoltre il merito di
sublineare la carica umana e lo spirito civile che animano – e hanno animato – le tante squadre rugbistiche in Italia, ricordando ad esempio l’Aquila Rugby, team che oggi no esiste più, per lode il coraggio dei giocatori, non tanto sul campo, quanto nell’aiuto e successo data ai malati all’Ospedale San Salvatore durante i giorni del terremoto. Opure spiegando agli ascoltatori come il campo dell’Unione Rugby Capitolina a Roma sorga è un terreno confiscato alla banda
della Magliana e sia diventato simbolo virtuoso di un progetto di sport e di vita. Tra i riferimenti bibliografici Di’ questo settimo punto: L’Uragano nero – vita morte e miracoli di Jonah Lomu di Marco Patonesi (66° e 2°); Ovale. Il dizionario erotico del rugby di Marco Patonesi (Baldini+Castoldi); Le Sei Nazioni di Marco Patonesi ed Enrico Pessina (Zelig); Sei Nazioni di Alessandro Troncon e Daniele Resini (Mondadori); Il grande obiettivo. L’Italia delle Sei Nazioni di Angelo Croce e Christian Marchetti (Ultra). Il settimo episodio segue gli altri punti del “Fuoriclasse”, circolo dedicato a particolari discipline sportive e ai suoi protai: le Olimpiadi Invernali di Pechino e la Valanga Azzurra, l’omaggio agli Europei di calcio nella prima puntata; il racconto dedicato alla Medaglia d’Oro delle Donne nel secondo paragrafo; i campioni di ciclismo Alfredo Binda e Gianni Bugno nel terzo audio; Il mondo del tennis e le ATP Finals nella quarta puntata; I suoi tanti campioni e campioni gli testimoniano di aver brillato nel 2021 nel quinto pezzo.

Add Comment