Badosa e Swiatek vincono e avanzano, eliminano Sakkari e Ostapenko – OA Sport

Un’altra intensa giornata del WTA hanno dato Miami 2022 si è conclude nella notte italiano: si sono svolte ben 16 partitevalevoli per i trentaduesimi, alcune delle quali hanno notevoli sorprese riservate per i risultati maturati; allo stesso tempo, sono arrivate conferme per tenniste che stanno vivendo un grande momento in forma, ma andiamo con ordine.

Partiamo dal successo, mai in Discussione, della ingles Paola Badosa ai danni della ceca Maria Bouzkova, doppio 7-5 a favore del numero 5 delle qualificazioni WTA; Per quanto l’obiettivo sia pensare a un grande equilibrio tra l’atleta duetto, in realtà Badosa ha saputo dimostrare la sua superiorità nel momento difficile. Infatti, è stato decisivo nell’intervallo per 5-5 nel secondo set, arrivando a servire per il match e concludendo nel più grande dei cambi, durando 0 per Bouzkova nel finale di gioco.

Vittoria sudata, al tie break del terzo set, ma vittoria azarenka: supera il russo Ekaterina Aleksandrova per 6-4, 2-6, 7-6 (5). Il bielorusso è agile nella lotta, cogliendo un secondo set consegnato al destino dell’avversario, segnando bene tutto l’ultimo e aggiudicandosi il trionfo al secondo match point. Vittoria in tre set anche per la kazaka Julia Putintseva contro l’Ucraina Lesia Tsurenko (6-3, 4-6, 7-5) e per la menta Petra Kvitova là danni della francese burel chiaro (6-1, 3-6, 6-3).

Masters 1000 Miami, Jannik Sinner con il cuore della batteria in tre partite Emil Ruusuvuori e approvato al 3° turno

Eliminazioni sorprendenti, considerando le avversarie affrontate, dal belga elisa mertenssuperata e annichilita nel terzo set dalla menta Linda Fruhvirtova (7-5, 2-6, 6-1), perché mangia per il greco numero tre al mondo Maria Sakkarieliminato dal torneo (primo set non convincente) per mano del brasiliano Beatriz Haddad Maia (4-6, 6-1, 6-2).

Prestazioni convincenti per lo smalto Iga Swiatek che diventa nuovo numero 1 nella classifica WTA a dominare nel dovuto set la svizzera Viktorija Golubic, 6-2, 6-0. gli americani madison brengle ha brillantemente battuto l’ostacolo della russa Liudmila Samsonova battendola 6-4, 6-0. Accedono ai sedicesimi con due prestazioni convennti la cinese shua zhang e gli americani cory gauff battendo rispettosamente la romana Sorana Cirstea (6-1, 6-1) e la cinese Qiang Wang (7-5, 6-4); portare a casa il derby statunitense Jessica Pegula ai danni della nazionale Sloane Stephens (6-1, 6-4).

Cade invece la lettera Jelena Ostapenko sotto e colpi dell’americana Shelby Rogers 6-3, 7-6 (0), badate al russo Veronika Kudermetova (già nettamente en vantaggio nel primo set sul risultato di 5-1) avanza visto il ritmo dell’avversaria, l’ungherese Dalma Galfi. Anticipo la zecca Kvitova e l’americano Davis ai danni della francese Burel e dell’australiana Sanders; infine, vittoria per l’ucraina Anhelina Kalinina controllare gli americani chiavi madison (3-6, 6-3, 6-4). Di seguito, un epilogo dei risultati della nota prolifica di Miami.

WTA MIAMI 2022, I RISULTATI DELLA NOTTE

Badosa (ESP) (6) – Bouzkova (CZE) 7-5 7-5
Putintseva (KAZ) – Tsurenko (UCR) 6-3, 4-6, 7-5
Fruhvirtova (CZE) – Mertens (BEL) 7-5, 2-6, 6-1
Azarenka (BLR) – Alexandrova (RUS) 6-4, 2-6, 7-6 (5)

Pegula (USA) – Stephens (USA) 6-1, 6-4
Rybakina (KAZ) – Ruse (BEL) 6-4, 7-5
Kalinina (UCR) – Keys (USA) 3-6, 6-3, 6-4
Haddad Maia (BRA) – Sakkari (GRE) 4-6, 6-1, 6-2

Sanders (Australia) – Davis (Stati Uniti) 4-6, 1-6
Burel (FRA) – Kvitova (CZE) 1-6, 6-3, 3-6
Kudermentova (RUS) – Galfi (HUN) 5-1 RIT
Rogers (USA) – Ostapenko (LET) 6-3, 7-6 (0)

Gauff (USA) – Wang (CHN) 7-5, 6-4
Zhang (CHN) – Ciristea (ROM) 6-1, 6-1
Brengle (USA) – Samsonova (RUS) 6-4, 6-0
Golubic IUE) – Swiatek (POL) 2-6, 0-6

Foto: La Presse

Add Comment