Hamilton apprezza la partanza dalla pit lane – F1 Piloti – Formula 1

Una qualificazione disastrosa, come non accadeva dal lontano 2009. Per Gedda Lewis Hamilton è stato eliminato addirittura in Q1Segno di una profonda crisi tecnica vista dalla Mercedes in questo inizio di tappa ben oltre i limiti aerodinamici e la potenza del monoposto Anglo-Tedesca.

Il sette volte campione del mondo ha segnato il suo Varie Bilanciamento di quello di George Russell, non riuscendo a far funzionare bene le gomme ea migliorare in maniera importante e il suo tempo rispettato all’ultima di libere. risultato? Macchina praticamente inguidabile e 16° posto in griglia, pori diventato 14° grazie alla penalità di Ricciardo e al sorpasso di Schumacher per il violento fondo della Q2.

Per questo, Lewis e il team lo apprezzano attentamente.opzione di stravolgere radicalmente il set up della sua W13accettando così di dalla pit lane Per giocarsi più chance de recupero e mettere nel mirino quantomeno i punti zone. Inoltre, il britannico si terrebbe fuori da eventuali rischi al via, un circuito così ostico come quello saudita, che lo scorso anno ha regalato tanto soprattutto fuochi d’artificio nella prima ripartenza rossa bandiera.

La conferma arriva direttamente dal team director della Mercedes, Toto lupoche ha sottolineato mangia Hamilton abbia sperimentato “un set-up rivelatosi peggiore rispetto a quello di Russell, che è arrivato a raggiungere il grip assessment in seguito”.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment