Roma, Veretout nella bufera: festa con la moglie positiva al Covid

Il francese, fuori forma e ormai non più tra i titolari della Roma di Mou, oltre ai dubbi sul rinnovo del contratto, ora deve ve difendersi dalle accuse d’aver festeggiato a Montecarlo il compleanno della consorte Sabrina, che sapeva d’essere contagiosa

Il posto da titolare perso, il rinnovo che non arriva, il mercato, anche le polemiche sulla positività della moglie incinta: non è un periodo semplice e fortunato per Jordan Veretout. Il centrocampista francese, con la passare delle settimane e uno stato di forma brillante, ha perso il faro del centrocampo romanista: con l’arrivo di Oliveira, il cambio di modulo e il postamento di Pellegrini in mezzo al campo, Veretout, che aveva iniziato bene la estagione con tanto di convozione con la France, ha giocato sempre meno. Basti penserà che in campionato la partita si intitolerà solo una volta negli ultimi due mesi e da dicembre ha giocato 90′ solo contro il Cagliari. Logico quindi, con il bel contratto al 2023 e una novità di cui non si parla (lui chiede quattro milioni a, la Roma non si è nemmeno una stagione per trattare), ora che il tema sia più forte che mai.

richieste

Anche se Veretout, a 29 anni, proverò a fare il salto a livello internazionale: con la Francia ci sono state circa 5 presenze, non ho giocato la Champions e sono sensibile al taglio del Milan, dove ritroverebbe Pioli, che ha cambiato la carriera a Firenze, e all’Inter, a cui non dispiacerebbe averlo in mezzo in campo. Veretout conosce molto bene la Serie A, ha voluto provare a conoscere e pensare all’Europa, anche se diventerà il boss di qualsiasi mese, visto che non ha avuto l’ultimo mese del suo equipaggiamento, anche fisico, è evidente. Per la Roma non è incedibile, ma vuole almeno diciotto milioni.

la positività della moglie

In tutto questo, da qualche ora, ci si è messa anche una polemica Covid. Veretout si reca a Montecarlo per festeggiare il compleanno di Sabrina, madre di sua figlia, e in attesa del terzo, il primo, che riceverà tra un paio di mesi. (Mourinho has data ai non nazionali cinque giorni di vacanza) se non fosse che ieri la moglie, ragazza molto social, ha confidato ai suoi follower di essere risultata positivo ma di voler festeggiare comunque perché così tanto normale già contratto gli amici e tutti erano stati avvertiti. Molti tifosi, italiani soprattutto ma anche francesi, non l’hanno presa bene, lei si è arrabbiata con chi aveva solo reportato la noizia e poi ha postblicato i messaggi degli “hater” che ci sono andati, alone, pesanti. Una storia di cui, a Trigoria, tutti hanno fatto volentieri a less. Anche perché Veretout was with lei, domani ci sarà la prossima ripresa degli allenamenti e dalla settimana la Roma sarà attesa da tour de force, coppa compresa, in cui giocherà ogni tre giorni almeno fino a metà aprile.

Add Comment