Moser lancia il volo per Monte di Procida, città dello sport per il 2023

Lo “sceriffo”, il corridore più vincente nella storia del ciclismo italiano con 273 successi, racconterà la sua vita sportiva e anche la tappa napoletana del Giro d’Italia del 14 maggio, dopo 45 anni, tornerà a passare per le strade flegree his cui il grande Francesco arrivò secondo nel 1977.

Sarà Francesco Moser ad aprire, lunedì prossimo 28 marzo alle 18:45 la lunga kermesse “Verso Mdp2023” che accompagna il Monte di Procida al grande appuntamento del 2023 quando la comunità flegreo sarà a tutti gli effetti “citta dello sport” per un intero anno.

Lo “sceriffo”, il corridore più vincente nella storia del ciclismo italiano con 273 successi, racconterà la sua vita sportiva e anche la tappa napoletana del Giro d’Italia del 14 maggio, dopo 45 anni, tornerà a passare per le strade flegree his Con il grande Francesco arrivato secondo nel 1977. La presenza di Moser al Monte di Procida rafforzò ulteriormente il suo approdo in Trentino la Campania grazie all’anniversario della presenza della SSC Napoli in Val di Sole per il percorso precampionato estivo.

Add Comment