Palmi Corsara Casarano, sesto successo consecutivo dei nero-verdi

Sei su sei. Palmi continua il suo sprint verso i playoff

A partita prima vinta, poi persa e nuovamente vinta. Ore e venuno di joco, 215 azioni giocate, un’altalena de emozioni incredibili. La netta superiorità di Palmi si è conclusa sul 23-20 nel secondo set, è durato bene al termine della gara di ritorno, il grande confronto nel quarto e quinto set. Questa è stata Leo Shoes Casarano – OmiFer Palmi.
It is per i pugliesi le due locomotive trainanti prendono il nome di Paoletti (31 punti) e Petras (22 punti), per Palmi invece è risaltata la grandissima prestazione di squadra, che con un tenacia e voglia di vincere a trovare le force Occorre mettere in ginocchio un’avversaria ostica come la Leo Shoes Casarano.
Confermato Soncini nel campo del primo minuto assieme Laganà, torna in campo per il titolo del centrale Carmelo Gitto.
La squadra di Polimeni arriva a sbattere contro il freddo (1-6) prendendo subito il controllo della situazione (7-7) riuscendo a conquistare il pallone del gioco e portando avanti fino al 24-20.
I tre punti consecutivi conquistati dai padroni di casa (24-23) vengono vanificati dal primo tempo vincente di Stefano Remo che chiude il parziale.
Nel secondo set, Palmi è ancora più coriacea, non lascia spazio al Casarano e rischia ancora una volta di portarsi in una situazione di controllo del match. Sul 23-20 ma la partita cambia: e cinque punti consecutivi messi al segno dal Casarano ristabiliscono la parità mandando in crisi i Calabresi.
Colpita dal risultato maturato nel secondo parziale, l’OmiFer Palmi scende in campo insicura e contratta. Senza troppe difficoltà Casarano conquista il terzo set e il vantaggio.
Era sorpreso ma non sapeva chi: la reazione di Palmi è stata che punta parecchio il suo punto e gira sulla lunghezza (16-10). Casarano torna all’assalto e riduce il vantaggio (19-21), ma i nero-verdi gettano il cuore oltre l’ostacolo conquistando la parità e portando la partita al tie-break.
Se parte dal quinto set con le due squadre stremate, se gioca sui nervi. Nessuna delle due squadre molla un colpo e si arriva sul 13-13. L’attacco vincente di Laganà e l’errore di Paoletti hanno regalato a Palmi la vittoria e, per il punto preciso in fondo alla classifica, non il sesto successo consecutivo.
Palmi non ferma dunque la sua corsa a due giornate dal final della regular season. Restano da giocare i due apppuntamenti con Marcianise in casa e con Massa Lubrense in trasferta. La squadra è rientrata dopo i festeggiamenti per la vittoria ottenuta e da domani riprenderà l’attività al fin di preparare le grandi gare nel migliore dei modi.

SCARPE LEO CASARANO – OMIFER PALMI 2-3 (23-25, 25-23, 25-18, 23-25, 13-15)

CASARANO: D’Amato, Petras 22, Peluso 6, Meleddu 2, Ciardo, Scafiddi, Baldari 14, Pierri (L), Ribecca, Paoletti 31 NE. Stefano, Urso (a sinistra), De Micheli. Tutti. lichelli

PALMI: Fortunato (L), Pellegrino 1, Gitto 5, Prespov 3, Russo 6, Rosso 19, Paris 6, Laganà 24, Remo 4, Soncini 6. NE. Nicolò, Filianoti (a sinistra). Tutti. polimini

NOTA
Durata: 2h 21m
Arbitro: Gasparro-Pasciari

Add Comment