San Siro, Inter e Milan: “La priorità è il nuovo stadio, presto per altri progetti”

Ho un club che rimane in collaborazione con il Comune di Milano, ma “si è aperto a valutare soluzioni alternative, qualora non ci fossero tempi certi e le condizioni per riuscire a realizzare l’impianto come ipotizzato”

Nuovo punto della telenovela al nuovo stadio di Milano. Inter e Milan non hanno affidato all’Ansa una dichiarazione congiunta in cui “certezza dei tempi dell’iter amministrativo” dopo il post in cui in mattinata il Sindaco Beppe Sala aveva parlato di un documento sull’impegno dei due club a predisporre il dossier per il dibattito pubblico.

il testo

“FC Internazionale e Milan se si impegnano e continuano un dialogo costruttivo con il Comune di Milano – recita il messaggio -, ma la priorità assoluta resta un nuovo stadio che sia certo dei tempi dell’iter amministrativo, e per questo Rimangono aperti valutare altre soluzioni progettuali”. Il rinvio è tutta la possibilità di inviare il progetto del nuovo stadio a Sesto San Giovanni. “Il mio club deve continuare un dialogo costruttivo con l’Amministrazione Comunale, in secondo luogo come previsto dalla procedura, con la predisposizione di un dossier progettuale funzionale durante tutto il dibattito pubblico, al fine di accelerare l’iter per la realizzazione della nuova San Siro, all’interno un grandissimo masterplan che prevede un’area qualificata dedicata allo sport ea tutto l’intrattenimento.Per l’ingresso nel club, dove è assolutamente prioritario dotare di un nuovo stadio, ho la certezza del suo tempo autorevole, rimanendo aperti a valutare altre soluzioni progettuali , qualora non ci fossero le condizioni per riuscire a realizzare il nuovo stadio di San Siro come ipotizzato”.

Add Comment