Torna Bigi, assenti Parisse – OA Sport

Ho trenta e giocatori convocati kieran crowleyCommissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby Maschile, per lui ultime due partite valevoli per il Sei Nazioni 2022.

La selezione tricolore scenderà sul primo campo sabato 12 marzo allo Stadio Olimpico di Roma contro i Scozia e poi, sabato 19 marzo, al Principato Stadium di Cardiff contro il Galles. Tra le partite che iniziano alle 15:15 e l’estate, trasmettono in diretta televisiva su Sky Sport Arena e su TV8.

Da segnalare il ritorno in Nazionale dell’alto Luca Bigi dopo essere sceso in campo per gli Azzurri nelle Autumn Nations Series. Recuperati dai rispettivi infortuni Braley, Capuozzo e Da Re, Tra Fuser e Black, saremo nuovamente disponibili dopo aver completato il periodo di ripristino successivo all’implementazione del protocollo HIA. Assente Sergio Parisse, storico capitano della squadra italiano che aveva da sua disponibilità per questi impegni.

Rugby, Sei Nazioni 2022: Francia, Irlanda e Inghilterra. Chi è il preferito per il titolo?

Ho seguito il cast completo della call italiana per l’ultimo round del Sei Nazioni di rugby 2022:

CONVOCANDO L’ITALIA RUGBY PER ULTIME BY MATCH SEI NAZIONI 2022

piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 19 cap.)

Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 18 presenze)

Ivan NEMER (Benetton Rugby, 5 partite)

Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 24 partite)

Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 13 partite)

Giosuè ZILOCCHI (Zebre Parma, 16 capsule)

tallonatori

Luca BIGI (Zebre Parma, 40 presenze)

Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, sordido)

Federico ZANI (Benetton Rugby, 16 partite)

Seconda linea

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 18 presenze)

Marco FUSER (Newcastle Falcons, 36 partite)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 28 partite)

David SISI (Zebre Parma, 19 presenze)

Terze Linee

Toa HALAFIHI (Benetton Rugby, 3 presenze)

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 13 presenze) – capitano

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 37 partite)

Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 4 partite)

Braam STEYN (Benetton Rugby, 48 partite)

Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, 2 partite)

Mediani di Mischia

Callum BRALEY (Benetton Rugby, 13 presenze)

Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma, 4 partite)

Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 12 presenze)

Mezzi di apertura

Giacomo DA RE (Benetton Rugby/FEMI-CZ Rovigo, a destra)

Paolo GARBISI (Montpellier, 16 episodi)

Leonardo MARIN (Benetton Rugby, 3 partite)

centro

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 11 partite)

Marco ZANON (Benetton Rugby, 10 partite)

Alì/Stremi

Pierre BRUNO (Zebre Parma, 2 presenze)

Ange CAPUOZZO (Grenoble, sordido)

Simone GESI (HBS Colorno, sordido)

Montanna IOANE (Benetton Rugby, 12 cap.)

Federico MORI (Bordeaux, 12 partite)

Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 33 partite)

Atleti non considerati per sfortuna: Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby), Tommaso Menoncello (Benetton Rugby), Luca Morisi (Benetton Rugby), Ratuva Tavuyara (Benetton Rugby), Riccardo Favretto (Benetton Rugby), Johan Meyer (Zebre Parma), Matteo Nocera (Fiamme Oro Rugby/Zebre ) Parma) Jake Polledri (Gloucester), Marco Riccioni (Saraceni)

Foto: Lapresse

Add Comment