F1: Haas annuncia Magnussen, torna a Mazepin Post – F1

Il team Haas ha reclutato Kevin Magnussen come pilota nel Campionato del Mondo di Formula 1 2022 a spese di Mick Schumacher. Il 29° danese, che ha firmato un contratto pluriennale, guiderà il primo round del VF-22 e i test ufficiali in programma domenica in Bahrain, affiancandosi al tedesco e collaudatore Pietro Fittipaldi.
Magnussen è stato presente alla Haas nel 2017 e nel 2020 come ha fatto alla McLaren e alla Renault, colpendo Nikita Mazepin al volante nella fase del punteggio. La licenza del russo per la rottura del contratto con i suoi sponsor, Uralkali, ha portato al ritorno del danese. “Kevin sta prendendo una decisione semplice per noi – ha sentito il direttore del team, Guenther Steiner – Siamo vicini a un pilota che potrebbe portare valore alla squadra, ma per non parlare della grande esperienza in Formula 1, e del suo immediato la disponibilità gli consentirà di utilizzarlo in qualsiasi momento.
“Sono molto sorpreso, ma sono anche molto entusiasta di alzare la chiamata della squadra – ha detto Magnussen – Guardavo in una direzione diversa per i miei impegni entro il 2022 per l’opportunità di tornare in Formula 1, e con una squadra che conosco molto beh, era solo un troppo allettante. Devo ringraziare sia Peugeot sia Chip Ganassi Racing per avermi liberato subito. Non vedo il tempo per tornare al volante del futuro della Formula 1 in Bahrain”.

RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE © Copyright ANSA