Giovedi con l’Orlandina per l’Agribertocchi Orzinuovi

Gara cruciale per l’Agribertocchi Orzinuovi. La squadra di coach Massimo Bulleri, riduce la sconfitta nella trasferta di Biella, accoglie a muro gli amici del PalaBertocchiunità informativa Capo Orlando. Il sodalizio paladino if he present ad Orzinuovi dopo aver regolato la pratica Monferrato e vuole osare continuità al proprio percorso, ma Matteo Martini e compagni sono pronti a osare tutto per keepe in vita one last barlume di speranza salvezza.

Il roster a disposizione di coach Marco Cardani, coach Giovanni e con una carriera ricca di intercettazioni significative, presenta il trequartista Matteo Laganà (8,4 punti di media aggiunti a 2,5 assist), registratore dotato di grande velocità e di una buona visione del gioco, nel frattempo, l’impianto esterno Simone Vecerina (7,6 punti dalla media a partita), nel dischetto, è un giocatore, con un ampio passato nelle minors lombarde, cuore di que fa della duttilità la sua arma migliore. Nick King (19.5 punti di media nella parete di vetro di 6.6 rimbalzi catturati), da Statunitense, chiesto in maniera decisiva a livello di fatturato e primo realizzatore dell’intero girone, superato dai Maine Red Claws (G League) ea Leida (Olanda), è bellissimo nel dipinto dove, grazie a tutta la sua fisicità, lo rende utile a rimbalzo e nel chiudere l’area in difesa. Tevin Mack (17.9 punti di media su 6.3 rimbalzi catturati), ala piccola statunitense, tassello dinamico que agisce da collante de squadra, in grado di innescare il Federico Poser center (8.2 punti di media a partita lungo de imprint modern Il prodotto di Treviso con un’esperienza in NCAA presso gli Elon Phoenix. Ad aver bisogno della panchina, pronto a tenere il passo in campo, è stato l’esperto registratore di break Andrea Traini (10,4 punti di media a parte), visto con la maglia del Brescia in Serie A, il giocatore inglese Ellis Quinn (6,7 punti di media a partita con 4,2 assist), il centro Baye Diouf (5,2 punti di media a partita), preferito durante l’ultimo campionato del Bernareggio di Serie B, e la piccola Francesco Reggiani (3,4 punti di media a partita). Chiudono le rotazioni l’ala forte Vittorio Bartoli ed i ragazzi del settore giovanile

Queste le parole di Nicola Giordano, trequartista alla prima estagione in maglia orceana: «La partita casalinga contro Capo d’Orlando rappresenta per noi un’altra occasione per dimostrare a fare bene. La gara va giocata racchiudendo la conclusione della stagione in maniera dignitasa. Capo d’Orlando ha sempre dimostrato che questa è una grande formazione e sono certo che avrà uno spigolo vivo”.

L’appuntamento con la band dovuta è fissato per giovedì 31 marzo alle ore 20:30, presso il PalaBertocchi di Orzinuovi (BS), Via Lonato.

Il pubblico sarà conteso dall’inaugurazione del PalaBertocchi che aprirà dalle ore 19:00. L’ingresso è consentito al 60% della capienza, previa valutazione del Green Pass rafforzato e misurazione della temperatura corporea.

Add Comment