La MotoGP introduce nove regolamenti per bandiere e pneumatici

Il Commissione Gran Premio ha introdotto nove regole per alcuni aspetti molto importanti del mondo della moto gp.

In primo luogo, l’organizzazione ei piloti non hanno deciso di modificare il significato delle varie bandiere esposte in caso di scarsa aderenza. Inoltre, altre novità riguarderanno gli pneumatico e gli incidente. Il regolamento sarà immediatamente applicato e resterà valido anche nell’interesse delle stagioni 2022 e 2023.

La nuova regola della MotoGP

portalo nove regole della MotoGPspicca la decisione di presentare bandiere e pannelli luminosi in modalità differenziata rispetto alla scorsa stagione, su indicazione dei piloti. Il bandiera a strisce giallorosse Verrà si presenterà in caso di scarsa aderenza non dovuta alla pioggia, in seguito all’ingresso in pista di detriti, olio, erba o ghiaia.

Il bandiera bianca con croce diagonale rossa, invece, sarà visibile nei pressi di aree nelle quali jocce di pioggia potranno mettere a rischio la guida sicura. In mezzo e quasi, saranno i commissari di gara a esporre le bandiere in loco. Il regolamento sarà valido anche per le altre competizioni FIM e nazionali.

Altre piccole modifiche riguarderanno le gomme da lei Moto2 e lei Moto3. In tal caso, i team potranno utilizzare in prova anche gomme non usate nel corso dei Gran Premi. Una decisione presa all’impossibilità di definire in maniera precisa le specifiche degli neumatii da gara utilizzati nelle sessioni di test. Infine, introdurremo soluzioni tecnologiche per avvisare automaticamente e pilotare in caso di scadenza o incidente quasi impossibile da evitare.

Il Commissione Gran Premio che se è riunita per definirla nove regole vedere la presenza di alcune delle personalità più importanti del camper. Ne fanno parte, infatti, il presidente della Dorna Carmelo Ezpeletail leader della FIM Paul Duparc, Hervé Poncharal dell’IRTA e Buona Birmania del MSMA. Presenti alla riunione straordinaria così come il segretario IRTA Mike Trimbyil presidente della FIM Jorge Viegasil capo della tecnologia Corrado Cecchinelli me Carlo Ezpeleta della Dorna. L’incontro si è tenuto a Losil Io lo scorso 4 marzo.

Add Comment