Doppio ko Williams a Gedda, Albon spiega il contatto con Stroll – F1 Piloti – Formula 1

totale illusione a casa Williams nel Gran Premio dell’Arabia Sauditachiuso dal team di Grove non solo senza alcun punto conquistare, ma ache e soprattutto con i Ritiri dire entrembi i piloti. mentore Nicola Latif è stato protagonista di un incidente senza conseguenze – la cosa che ha costretto la Direzione Gara ad imporre il regime di Safety Car – alex albon è invece entro Collisione con Lance Stroll Proprio nel corso dell’ultimo giro della corsa, con l’impossibilità degli anglo-tailandesi di raggiungere il traguardo per una foratura.

Sempre in tema di ultima, però, l’obiettivo della top 10 non ha seminato un’utopia per il numero 23, come confermato da questo pilota al termine di una gara chiusa fuori dalla classifica: “Stiamo circondando il lottare per entrare in punti zone – ha spiegato – e alla fine ho tentato la mossa su Lance. Lui si è diffeso in modo molto deciso e, purtroppo, abbiamo avuto un contatto. Ci siamo dovuti ritirare a causa della foratura, ma i punti erano quasi lì, doveva emo provare ad accendere. Manca la cura aerodinamica per dare un po’ di equilibrio lì, ma quando stiamo bene le prestazioni non sono negative. Alla fin della gara eravamo abbastanza veloci, se solo si trattasse di avvicinarci a rendere la macchina più coerente e prevedibile”.

Nulla da fare, invece, per il canadese Latifi, già autore di un delirante 16° post a Sakhir e dato un contatto contro Gedda: “Purtroppo – ha contattato – ho persona il posteriore all’ultima curva, e questo ha messo fine alla mia gara. Ho fatto diversi errori in questo fine seventimana, sono deluso”.

VET | Alessandro Prada

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment