F1 2022, il video della Formula 1 cambia: realtà virtuale e supercar

EA e Codemasters stanno lavorando a importanti novità per il prossimo capitolo, che includerà il cross-play.

Prime indiscrezioni sue F1 2022, il prossimo video ufficiale della Formula 1 fornito dallo stato di quest’anno. Appena l’ho saputo dal corridoio, il gioco dovrebbe perdere una modalità vista e apprezzata in F1 2021, ma ottenerne (almeno ben dovuto). Una cosa è completamente una sorpresa, e potrebbe cambiare per sempre il modo in cui la serie di Codemasters e EA Sports viene percepita dagli utenti, gli altri bit sono ancora una volta frutto di richieste molto insistenza della community.

Vita della Formula 1 —

Come to the report of Tom Henderson (noto insider e giornalista, le cui attendibili fonti in Electronic Arts avevano l’anticipo rimozione della Russia da FIFA soltanto ieri), F1 2022 rimuovebbe quest’anno la storia Braking Point e aggiungerebbe un chiamato F1 Life hub . F1 Life è entratobbe uno sguardo dietro le quinte delle vite dei veri piloti di Formula 1, con i giocatori che soddisfano in grado di acquisizione e collezione oggetti di lusso come preziosi oggetti e occhiali di grandi firme di design. In questa modalità di trovare spazio per le supercar: anche parrot collezionabili, ma gli utenti potrebbero usare per competere, pure online, contro altri giocatori inclusi sui 23 tracciati nel nuovo F1 (only tra di loro e non contro le monoposto ufficiali).

F1 2022 con VR e crossplay? —

Secondo le stesse fonti, la storia sarebbe stata rimossa per una semplice domanda modalità di tempistiche, ma dovrebbe tornare in F1 2023. Per questa edizione, come vociferato per il prossimo FIFA, dovrebbe fare capolino il cross-play, una funzione che consente al videogiocatore il suo PC, PlayStation e Xbox di giocare tutti insieme online (cosa impossibile oggi). Attualmente, prevediamo di supportare tutta la realtà virtuale, una delle funzioni più ricche nella produzione video quando Codemasters ha iniziato a subentrare nella licenza. Al momento non sono a conoscenza dell’EA, non dello sviluppatore inglese, che ha lanciato Grid Legends in questo segmento racing.

Add Comment