L’Indonesia costruirà un circuito di F1 – Formula 1

L’Indonesia è tornata ad ospitare quest’anno un giro del Motomondiale, a 25 anni dall’ultima volta. I campioni delle due ruote hanno corso sullo spettacolare tracciato del Mandalika International Street Circuit, un impianto realizzato nella provincia di Nusa Tenggara Occidentale presso le Piccole Isole della Sonda. La caratteristica della pista è che è completamente interessata dall’Oceano Pacifico, con un colpo d’occhio estremamente spettacolare sia per gli spettatori in pista che per il pubblico televisivo. Ora, ma il Paese sta pensando a un ulteriore salto di qualità e presto realizzerà un nuovo impianto che avrà questo turn intorno a tutti i requisiti necessari per ospitare un Gran Premio di Formula 1.

Il presidente dell’Indonesian Motor Association Bambang Soesatyo o Bamsoet ha infatti rivelato che l’Indonesia costruirà un impianto destinato al Circo. La struttura sarà ubicata a Lagoi Bintan, nella provincia dell’isola Riau. Si trovano subito sotto la via Singapore, molto vicini alla città e non particolarmente lontani dal confine con la Malesia. “La costruzione di questo circuito avrà un grande impatto sulla sua crescita economica e sul suo ingresso locale nella regione di Bintan, istigando tutti i flussi turistici locali e stranieri di Singapore, Malesia e altri paesi”ha detto Bamsoet, mangia cibo locale tempo.co. Il nuovo circuito, per il quale se il 17 marzo si terrà la cerimonia di apertura della prima pietra, avrà una superficie di 75-100 persone. Il progetto è elaborato da uno studio di progettazione architettonica globale con sede in Inghilterra, Populous, che è rinomato per la progettazione di impianti motoristici in vari paesi del mondo.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment