Kolles critica Stroll sr: “Non andrà da nessuna parte” – F1 Team – Formula 1

Nella pausa invernale dopo la scorsa stagione e quella attualmente in corso, l’Aston Martin ha comunicato un piano quinquennale di investimenti che è tornato alla crescita spontanea della rosa al termine della competizione: nonostante la parte di Otmar Szafnauer dal caposquadra principale – in sostituzione di Mike Krack – il titolare della squadra, passeggiata di san lorenzoha infatti di pari passo con il portfolio di ampliare la sede del team a Silverstone, con la nomina dello staff e la costruzione di una nuova gallery dell’evento.

Tuttavia, almeno per il momento, gli sforzi economici non sono stati ripagati con i risultati in pista, tanto che la compagnia britannica non è arrivata a nessun punto nelle prime due gare in programma. Esiti che non riflettono dunque la strategia di Stroll Senior, peraltro già contestata nelle scorse settimane anche da Ralf Schumacher. Ora, invece, all’elenco degli scettici si aggiunge ache Colin Kolles, che ha indossato la regola della squadra principale nel secondo anno del 2000 in Jordan, Midland, Spiker, HRT e Force India, che è stata venduta l’ultima volta dopo l’Aston Martin. Il manager tedesco-rumeno, intervistato da Sport1Ha criticato infamemente il funzionamento della stampante canadese, che influenzerà direttamente i risultati del team: Sono un titolare che pensa di essere il boss della squadra, che sa fare altro e che conosce il suo sogno con tutti che fa causa alle forze – ha spiegato – in questa modalità, la squadra non andrà mai da nessuna parte. finchè il Signor Whitmarsh è in carica e il Signor Stroll non vede che dovrebbe stare a casa e osare solo direttive di bilancio e lasciare lavorare persone che sanno il fatto loro e prendere le persone giuste per governare la squadra, non funzionerà più.

Oltre a ciò, Kolles ha anche criticato le recenti ricerche su Stroll, finalizzando l’immediato raggiungimento dei risultati senza un progetto specifico alle spalle: “Conosco chiunque pensi che entrerò in Formula 1 e sarà in prima fila durante la notte – ha aggiunto – allora non funzionerà perché rapidamente. Devi avere un pianoforte. Avresti potuto focalizzarti sulle regole del 2022 e lavorare sopra. Tuttavia, il Signor Stroll ha deciso quale anno fare e concordare e tempo per vincere, a prescindere dal costo. Ero solo dire agli investitori que un milione de qualsiasi valuta e lo getti sul fuoco, il denaro brucerà altrettanto rapidamente ai risultati rispetto che cogliere in Formula 1 se non sai quello che stai fando. E questo è il caso che si sta acccadendo all’Aston Martin”.

VET | Alessandro Prada

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment