pesante sconfitta per le azzurre, dominante inglese – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DIRETTA

18:00 OA Sport vede ringrazia per seguito con noi le emozioni di questo match y vi augura un buon proseguimento di serata.

17:57 Il vero torneo per le azzurre inizia domenica prossima con contra l’Irlanda, l’obiettivo resta sempre quello di lasciare il podio e l’Italia ha tutto il potenziale per farlo.

17:55 Difficile commentare una sconfitta così netta, gli inglesi non hanno oggettivamente mostrato un livello di gioco non alla nostra portata. L’Italia non ha giocato nessun maschio, ma la pressione dell’Inghilterra è costante all’ultimo minuto, a causa delle ragazze di Di Giandomenico hanno superato 80′ in difesa, senza nessuna vera e propria occasione de meta.

80′ Thompson conclude in bellezza per l’Inghilterra, Rowland non si trasforma.

78′ Ultimo minuto particolarmente difficile con inferiorità numerica, le azzurre suonano vistosamente stanche.

76′ Rowland continua a trasformarsi.

75′ Secondo gol del match di McKenna.

73′ Tonuesi lascia il campo a D’Inca.

71′ Cartellino giallo per Rigoni, l’Italia finirà questa partita in inferiorità numerica.

70′ Rowland si trasforma ancora.

69′ Va in porta anche Scarrat, pomeriggio difficilissimo per l’Italia.

67′ Rimessa in campo inglese.

65′ Rowland si trasforma.

64′ Canta sfrutta una buona occasione e va in rete.

63′ Purtroppo nuova palla persa, se ci resta nei 22 azzurri.

62′ Il fango entra nel suo palo.

62′ Qualche problema fisico di Gaia Maris.

60′ Mischia ordinata.

60′ Purtroppo perdiamo palla, ma l’atteggiamento è quello giusto.

58′ Infine proviamo a sfondare in attacco.

57′ Abbiamo perso un’altra touche.

56′ Sentenza inglese, minore perchè lui i nostri avversarie si trovavano a 5 metri dal nostro traguardo.

54′ Rowland trasforma questa volta.

53′ Entra Berna, gioca palla e va in porta.

52′ L’Inghilterra cambia tutta la prima linea.

50 Fleetwood va al traguardo, Rowland non si converte.

48′ L’inglese continua a giocare nonostante una vistosa fasciatura al ginocchio.

47′ Cleall sottrae terra, personale medico in campo.

45′ Rowland manda inglese in rimessa laterale.

43′ Rowland non si trasforma.

42′ Subito gol per l’Inghilterra con Thompson, Ostuni Minuzzi non può nulla.

41′ SE STRAPPI!

16:58 La formazione sta mettendo in palio le proprie entrate sul campo.

16:50 Primi 40′ di gioco davvero complessi per le azzurre, che non hanno commesso molti errori e che hanno comunicato un buon servizio. In parole povere, gli inglesi non stanno mostrando che c’è un segno in più e quando si è costretti sempre e solo a differire, è normale caricare il contatore. L’obiettivo nel secondo tempo per le ragazze di Di Giandomenico deve essere quello di creare qualsiasi occasione offensiva in più, vicino a limitanti e danni ed è possibile accordando un po’ di divario

41′ Finisci qui il primo tempo.

40′ Troppo frettolosa Madia, che decide di camminare ai piedi di una grande azione offensiva.

38′ Ordinata Misquia.

35′ Quinto gol inglese, ancora Harrison si trasforma. Le azzurre ci stanno provando in difesa, ma le inglesi stanno metendo un pressione folle.

32′ Abbiamo perso un’altra rimessa laterale.

30′ Punto bonus offensivo per gli inglesi.

28′ Va al gol anche Brown, Harrison trasforma questa volta.

26′ Inglese tenuto, l’Italia recupera un pallone.

24′ Crolla la prima linea di mischia azzurra.

23′ Harrison non si trasforma ancora.

22′ L’Italia non rischia Ferma il raggruppamento inglese, terzo gol per l’Inghilterra con Matthews.

20′ L’Inghilterra spinge meglio in mischia, la palla va alle nostre avversarie.

19′ Rimessa laterale inglese, nuova situazione pericolosa.

18′ Ordinata Misquia.

16′ Gol di Rowland, non trasformato con Harrison.

14′ Rimessa laterale azzurra.

13′ Le azzurre si stanno difendendo come possono, ma le inglesi stanno davvero affrontando sfracelli in attacco.

11′ Seconda mischia ordinata.

9′ Ancora una grande ripartenza inglese, che pressione in attacco.

8′ Abbiamo perso una grande occasione, l’inglese ci rubano palla in touche.

7′ Fuorigioco inglese.

6′ Harrison si trasforma.

5′ L’Inghilterra è salita al traguardo con McKenna.

4′ Rimessa laterale inglese.

3′ Prima mischia ordinata del partito.

2′ Subito una grande pressione inglese in difesa, azzurre costrette a calciare.

1′ SI È INIZIATO!

15:57 Adesso tocca all’Inno di Mameli!

15:55 È il momento dell’inno inglese.

15:52 La formazione sta facendo il suo ingresso in campo!

15:49 Nel match di apertura, l’Italia ha vinto 39-6 contro la Francia, in una partita in cui era normale vedere bene, l’Inghilterra ha vinto il secondo posto per 57-5 contro la Scozia.

15:46 L’Inghilterra risponde con: 15 Ellie Kildunne; 14 Lydia Thompson, 13 Holly Aitchison, 12 Helena Rowland, 11 Sarah McKenna; 10 Zoe Harrison, 9 Natasha Hunt; 8 Poppy Cleall (Capitano), 7 Sadia Kabeya, 6 Alex Matthews; 5 Abbie Ward, 4 Rosie Galligan; 3 Shaunagh Brown, 2 Lark Davies, 1 Vickii Cornborough.

15:43 Questa la formazione delle azzurre: Vittoria Ostuni Minuzzi (10 presenze), Aura Muzzo (21 presenze), Michela Sillari (64 presenze), Beatrice Rigoni (50 presenze), Maria Magatti (39 presenze), Veronica Madia (26 presenze) ) ), Sofia Stefan (63 presenze) , Elisa Giordano (C) (50 presenze) , Isabella Locatelli (29 presenze) , Francesca Sberna (7 presenze) , Giordana Duca (25 presenze) , Sara Tounesi (19 presenze) , Lucia Gai (77 presenze), Melissa Bettoni (65 presenze) e Gaia Maris (7 presenze).

15:40 Le azzurre, davanti al pubblico casalingo di Parma, è andato a caccia di una ver e propria stampa contro l’Inghilterra, l’unica squadra delle Sei Nazioni che l’Italia non ha mai abbattuto.

15:37 Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Inghilterra, match valido per il secondo turno delle Sei Nazioni di rugby femminile 2022.

Amici e amici di OA Sport, buona fortuna e benvenuti DIRETTA LIVE di Italia-Inghilterra, match valido per il secondo turno delle Sei Nazioni di rugby femminile 2022. Con un esordio difficile, le ragazze di Di Giandomenico se si è ritrovato nuove al fronte con una certa lettera della sua lettera, l’Inghilterra è una delle favorite della Rosa per la vittoria finale del torneo, non sono le principali favorite.

Le azzurre, davanti al casalingo pubblico di Parma, vanno a caccia de una vero e proria stampato: l’Inghilterra è l’unica squadra delle Sei Nazioni che l’Italia no ha mai sconfitto. Nel match inaugurale di questo Sei Nazioni 2022, l’Italia ha vinto 39-6 contro la Francia, in un match in cui era normale veder bene, l’Inghilterra ha vinto il miglior 57-5 contro la Scozia. Queste le azzurre scelte da coach Di Giandomenico per questa partita: Vittoria Ostuni Minuzzi (10 presenze), Aura Muzzo (21 presenze), Michela Sillari (64 presenze), Beatrice Rigoni (50 presenze), Maria Magatti (39 presenze), Veronica Madia (26 caps) , Sofia Stefan (63 caps) , Elisa Giordano (C) (50 caps) , Isabella Locatelli (29 caps) , Francesca Sberna (7 caps) , Giordana Duca (25 caps) , Sara Tounesi (19 caps) , Lucia Gai (77 presenze), Melissa Bettoni (65 presenze) e Gaia Maris (7 presenze). Favorisco la prognosi saranno parte delle nostre avversarie, ma l’Italia ha comunicato che il dovere di provarci davanti al pubblico in casa, sì, per sempre una formazione che ha come obiettivo finale quello di lasciare il suo podio.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Italia-Inghilterra a Grenoble, match valido per il secondo turno delle Sei Nazioni di rugby femminile 2022, cronaca in real tempo, minute dopo minute, goal dopo goal, but not lost, davvero nulla, Il gioco inizierà a tutte le ore alle 16:00!

Foto: Foto LiveMedia/Alessio Tarpini

Add Comment