MotoGP Austin, incidente nel trasferimento della moto: morto un agente di polizia

Quattro camion stavano viaggiando dal Termas all’aeroporto di Tucuman per inviare il materiale della MotoGP ad Austin: un pneumatico ha travolto la moto di un poliziotto, morto sul colpo

Lorenzo Pastiglia

– Milano

L’operazione logistica attorno al GP dell’Argentina di MotoGP è proprio maledetta. Nel fine settimana, il biglietto aereo per il trasporto delle attrezzature dall’Indonesia a Termas de Rio Hondo ha previsto il programma. Ieri un morto, poliziotto argentino, durante la spedizione del materiale dall’Argentina ad Austin, dove era nel programma del GP d’America.

motogp, l’incidente

Il materiale della MotoGP è stato trasportato in Texas da un Boeing 747. L’incidente a Termas all’aeroporto di Tucuman, alle 20.50 italiane di lunedì all’altezza del ponte di accesso alla città di San Miguel de Tucumán. Vittima il poliziotto 45enne Juan Ramón Espinosa, sergente della Gendarmeria Nazionale. Secondo all’emittente televisiva Telefe Tucumán, il poliziotto, a bordo di una motocicletta e mentre tagliava quattro dei 10 camion totali direttamente all’aeroporto, è stato il migliore dei tempi a causa dei carichi pesanti.

il poliziotto schiacciato

La causa dell’incidente è dovuta ad alcuni lavori sul ponte, che hanno causato un rallentamento del camion. A causa del pilota dell’ultimo, che se tarda a rallentare, non è necessario frenare in tempo, provocando una reazione alla catena che ha finito di investire nella moto guidata di Espinosa. Arrivati ​​​​​​i soccorsi sul posto, por l’uomo non c’era già più nulla da fare. I mezzi sono poi stati sequestrati dalle forze dell’ordine.



Add Comment