Trento, Molin “Col Partizan bella battaglia sportiva”

Dopo la partita contro il Partizan Belgrado che chiude la stagione di EuroCup della Dolomiti Energia Trentino, dalla hall stampa della BLM Group Arena arriva le parole di coach Lele Molin: “Credo che le due squadre abbiano dato vita a una bella battaglia sportiva, in cui nonestante non si giocasse per la classifica c’è e stato grande senso della competizione e sforzo.

Abbiamo softerto per tutta la parteta la loro taglia fisica e il loro impatto in area, è vero che hanno tirato male ma 19 rimbalzi offensivi sono un numero che non si può concedere. Dall’altra parte in abbiamo attacco commesso 12 perse, decisamente troppe: le 17 perse totali e la nostra percentuale al fattori inaled shot in nell’ultimo quarto sono i che nonci hanno permesso di giocarcela fin alla fin.

La rosa però oggi ha giocato con impegno e durezza, sono soddisfatto della fornitura. Johnson? Sta crescendo, questo è importante. Stiamo capendo come inserirlo al meglio nelle rotazioni. Oggi un po’ tutti hanno giocato una buona partita: dobbiamo andare avanti con questo atteggiamento.”

Add Comment