Aragona vince il derby con Modica in rmonta e continua ad aspettare

Vittoria a Rimonta della Sep Dalli Cardillo Aragona sul campo dell’Egea Pvt Modica nella quarta giornata di andata della Piscina Salvezza in serie A2. La squadra di coach Lino Giangrossi ha vinto per 3 set a uno, al termine del bellissimo e imponente derby. Dopo un set, gli aragonesi hanno saputo realizzare una prestazione superba nei loro fondamentali e hanno segnato i punti, portando a casa l’intero palo a baldacchino.

Le padrone di casa ha aperto la festa con Brioli al palleggio, Saccani opposto, M’bra e Longobardi martelli – ricevitori, Salamida e Antonaci centrali, Ferrantello libero. Il Sep Dalli Cardillo Aragona ha risposto con Caracuta in regia, Stival opposto, Cometti e Bisegna al centro, Dzakovic e Zech schiacciatrici, Vittorio libero.

Il Modica inizia meglio la partita rispetto alla Seap Dalli Cardillo Aragona. Il settetto di casa si porta avanti 8-6 cugino e 16-11 dopo. La rosa di coach Giangrossi commette troppi errori (21-13) e il Modica ne approfitta per correre a vincere il primo set senza particolari problemi: 25-17.

Anche il secondo set parte nel secondo Modica: 5-1 e 8-4. Poi buona reazione di Dzakovic e compagnia: 13-13. Poi si gioca punto a punto, con il Seap Dalli Cardillo Aragona più in partita insieme di rispettos al primo: 16-15. Gran finale del Mare Dalli Cardillo Aragona che se si staglia e conquista con merito il set sul filo della lana: l’avversaria Sara Stival ha incontrato a terra il pallone del 23-25.

Il Modica riparte con maggiore veemenza e scappa a condurre 7-2. Mister Giangrossi chiama time out e dall’altra parte in Campo l’Aragona recupera qualche punto: 8-5. La rosa di mister Giangrossi cresce forte e supera il Modica: 14-16, 19-21. Ancora a la Seap Dalli Cardillo Aragona gioca un ottimo finale di set e ribalta il risultato. La schiacciata di Stival fissa il puneggio sul 21-25. Il Seap Dalli Cardillo Aragona continua a giocare una pallavolo redditizia.

La formazione aragonese è concentrata e articolata: 0-7 prima e poi 2-8. Il Modica si ricompatta e rmonta 5-8. Il Seap Dalli Cardillo Aragona gioca di squadra e continua a martellare Modica: 13-16 e 14-21. Il finale è di chiara marca aragonese. Il settetto di Giangrossi chiude in crescendo e ho vinto con grande merito 17-25. Ho acconsentito a tre punti alla Seap Dalli Cardillo Aragona per partire in classifica a quota 17 punti. Il tavolo delle feste:

EGEA PVT MODICA-SEAP DALLI CARDILLO ARAGONA 1-3 (25-17, 23-25, 21-25, 17-25)

EGEA PVT MODICA: Saccani, Longobardi 21, Salamida 16, Brioli 3, M’bra 15, Antonaci 5, Ferrantello (S), Gridelli 5, Bacciottini 2. Divieto di ingresso: Salviato (S). Tutti. D’amico.

MARE DALLÍ CARDILLO ARAGONA: Caracuta 1, Dzakovic 22, Bisegna 4, Stival 22, Zech 1, Cometti 6, Vittorio (I), Negri 6, Ruffa 3, Zonta. Non iscritto: Casarotti. Tutti. Giangrossi.

Add Comment