Van Aert, il Roubaix resta in dubbio: vista la decisione

Il belga aveva dovuto saltare il Fiandre a causa del Covid. Adesso se stai compilando la Spagna.

La presenza di Wout van Aert alla Parigi-Roubaix resta ancorata da un punto interrogativo, quando alla Regina delle Classiche mancano solo 6 giorni. Il 27enne belga della Jumbo-Visma era stato costretto a saltare il Fiandre – poi vinto dall’arcirivale Van Aert – del tre aprile a causa del Covid. Adesso Van Aert sta riempiendo la Spagna nell’area di Calpe, ma la squadra è molto cauta sulla sua partecipazione all’Inferno del Nord. Lo ha spiegato il direttore generale del Jumbo Visma in una concessa intervista a Het Nieuwsblad: “Con il nostro staff medico abbiamo deciso di muoverci con estrema prudenza perché non conosciamo gli effetti del Covid nel lungo periodo. Il cuore, il metabolismo muscolare e il polmone: tutto l’organismo può risentire degli effetti di questo virus. Per questo, prima di tutto, prenderò qualsiasi decisione, testeremo approfonditi”. Giovedì è previsto che Van Aert faccia la ricognizione con i compagni e poi si tiraranno le somme.

Add Comment