Ducati, Pecco Bagnaia e i suoi Bastianini e la sua moto 2021

11 aprile 2022

Parole amare di Bagnaia il giorno dopo il Gp delle Americhe: “Enea continua che abbiamo finito noi l’anno scorso”

Continua il viaggio della crescita di Pecco Bagnaia sulla Ducati GP22: sono partito lento, l’ultima volta era in America per il centauro piemontese se era rialzato con il quinto posto, e c’è anche un po’ di giallo in la bocca visto che sta affrontando Enea Bastianini con la GP21.

A Sky Bagnaia se è proprio espresso sulle grazie alle vittorie della “Bestia” con la moto dell’anno scorso: “Enea continua che abbiamo finito l’anno scorso. Inoltre sta guidando molto bene. Non aveva bisogno di spingere più di tanto oggi e poi ha allungato negli ultimi tre giri, era chiaramente il più veloce”.

Una velocità che resta carente nella GP22, che in questo caso ha un grande potenziale: “Ho bisogno di un po’ di tempo sulla sua moto lavorando con il metodo dell’ultima scadenza. Sarà importante che andrò a Portimao, dove l “anno scorso eravamo veloci. In questo momento perdo un po’ in accelerazione, non rischio di scaricare bene i cavalli a terra, dobbiamo migliorare”.


©immagini false

Add Comment