MotoGP / Miller: “Ducati GP22 non inferiore alla GP21” – Moto

Per la quarta, la cugina Ducati vincerà la sua quattro, ma non è una delle scuderie ufficiali. La casa di Borgo Panigale festeggia la seconda vittoria di tappa, venuta in Qatar per uscire dalla tribuna sul gradino più alto del podio e dello status Enea Bastianini, che possiede una Ducati 2021, la GP-21 con la quale, a fine campionato, Francesco Bagnaia ha conquistato quattro vittorie nelle ultime sei stagioni. Jack Miller arriva presto in Indonesia, dopo aver preceduto la società di boxe, con la certezza di un nuovo contratto valido fino al 2024. Sull’amato Circuit of the Americas La pilota australiana ha conquistato il primo podio della sua tappa, 16 punti che sono stati portati in settima posizione a quota 31 punti, 30 in meno rispetto al leader del Mondiale, Enea Bastianini.

ai microfono di motogp sky sport Jack Miller ha anche sottolineato che la Ducati GP-22 non è stata invidiare alla ‘precedente sorella’. “Ducati 2022 più lenta del 2021? Mano. Bastianini pesa semplicemente 10 chili almeno dimmi e ha il fisico perfetto, non ha le spalle larghe come me, io sporgo troppo dalla moto. Arriveremo al GP-21 liveli in qualsiasi momento, è solo questione di tempo. Non mi lamento di quello che ho”, Ha risposto con grande franchezza Miller senza utilizzare il peso inferiore di Bastianini come scusa, ma como semplice facto di fatto da tenere presente al momento in cui ci si chiede perché il pilota Gresini fosse il più veloce oggi alla speed trap.

PRENOTAZIONE RIPRODUZIONE

Add Comment